Trina stabilisce record di efficienza per cella IBC monocristallina

La cinese Trina Solar ha annunciato che il suo laboratorio «State Key Laboratory of PV Science and Technology of China» ha stabilito un nuovo record di efficienza del 24,13 per l‘area complessiva di una cella n-type monocristallina con tecnologia IBC Interdigitated Back Contact (IBC). La cella è stata realizzata, comunica Trina, su un substrato di silicio drogato con fosforo utilizzando tecnologie convenzionali sia di dgorgaggio che di metallizzazione. La cella, di dimensioni 156 x 156 mm è stata sottoposta all‘esame indipendente dell‘istituto Japan Electrical Safety & Environment Technology Laboratories (JET), che ne ha attestato l‘efficienza. © PHOTON

Notizie collegate all’argomento