Sul tetto del mercato ortofrutticolo di Bologna un impianto da 450 kW in market parity

Il Caab (Centro Agroalimentare di Bologna), partecipata del comune felsineo, ha indetto lo scorso 26 marzo un bando di gara per realizzare il progetto «Caab3», impianto sul tetto del mercato ortofrutticolo di Bologna, con potenza di 449,82 kW, integrato da un impianto di accumulo da 50 kW di potenza e 210 kWh di capacità. L‘impianto, sviluppato da Rea – Reliable Energy Advisors sarà installato in regime di market parity. L‘appalto ha un valore di circa 500.000 euro, in gran parte coperti da un finanziamento a tasso agevolato concesso a dicembre da Fondo Energia della Regione Emilia-Romagna. Gli operatori invitati a parteicpare alla gara potranno far pervenire le loro offerte entro il 27 aprile. All‘impianto fotovoltaico e di accumulo si aggiungeranno anche tre colonnine di ricarica per auto elettriche. Nel 2013 il Caab aveva completato quello che all‘epoca risultava il più grande impianto su tetto d‘Europa, con i suoi 10,5 megawatt di potenza generata da 43.750 moduli.
© PHOTON

Notizie collegate all’argomento