La Commissione Europea approva incentivi francesi alle rinnovabili

La Commissione Europea ha approvato dal punto di vista della normativa in materia di aiuti di stato tre programmi di sostegno alla generazione di energia rinnovabile presentati dalla Francia, che aprono la strada all’installazione di 17 gigawatt di capacità generativa del paese. Uno dei programmi riguarda le installazioni fotovoltaiche fino a 100 chilowatt sugli edifici, che beneficeranno di una tariffa remunerativa per 20 anni, con la quale il governo francese intende incentivare una potenza di 2,1 gigawatt. La tariffa varierà a seconda che tutta l’energia sia immessa in rete oppure una parte di essa venga autoconsumata.
© PHOTON

Notizie collegate all’argomento