GCL ottiene un’efficienza del 20,6 per cento su cella PERC multicristallina

La cinese GCL System Integration Technology Co., Ltd. (GCL-SI) ha innalzato l’efficienza media della sua cella multicristallina Passivated Emitter Rear Cell (PERC) prodotta in serie al 20,1 per cento, utilizzando una tecnologia di incisione denominata “Reactive Ion Etching (RIE)”, con un’efficienza massima del 20,6 per cento raggiunta in fase di test. Zhang Chun, a capo del team di ricerca e sviluppo di GCL ha commentato che l’azienda “proseguirà in questa direzione, con l’obiettivo di raggiungere una efficienza media del 20,5 per cento e una massima tra il 20,8 e il 21 per cento nel corso del 2017”.
© PHOTON

Notizie collegate all’argomento