Coordinamento FREE: Calenda emani i decreti attuativi della SEN

La Strategia Energetica varata lo scorso novembre rischia, come molti avevano preconizzato, di restare sulla carta almeno fino alle elezioni politiche. «In particolare – rimarca il Coordinamento FREE - il ministro Carlo Calenda non ha ancora emanato i Decreti Ministeriali attuativi necessari per lo sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia per gli anni 2017-2020 che dovevano essere pubblicati da oltre un anno e mezzo, ponendo così a serio rischio anche gli obiettivi per il 2020». FREE auspica che i primi decreti vengano emanati prima delle prossime elezioni. «Ogni ulteriore ritardo sarebbe un regalo elettorale a chi ha interesse ad affossare la Green Economy nel nostro Paese per interessi personali non più in linea con i tempi».
© PHOTON

Notizie collegate all’argomento