ABB partner di Northvolt nella costruzione di una «gigafabbrica» di batterie al litio

Il gruppo ABB e la svedese Northvolt AB hanno firmato un memorandum d’intesa in materia di forniture e tecnologie per la fabbrica di batterie agli ioni di litio che Northvolt intende costruire in Svezia. ABB Technology Ventures (ATV) sosterrà la fase iniziale di questo progetto attraverso un primo finanziamento. Secondo il progetto di Northvolt, la fabbrica avrà una capacità superiore ai 32 gigawattora e rifornirà i clienti europei del settore automotive e delle principali industrie. L’inizio della produzione è previsto per il 2020, con una linea dimostrativa attiva già dal 2019. L’investimento complessivo è stimato al di sopra dei quattro miliardi di euro da qui al 2023, quando si intende raggiungere la capacità massima di produzione. ABB e Northvolt hanno concordato una collaborazione tecnologica per promuovere l’innovazione nella tecnologia delle batterie in settori quali le piattaforme di produzione, la progettazione di celle e moduli e le prestazioni della batteria. «Siamo entusiasti di sostenere il progetto di Northvolt per realizzare la fabbrica di batterie del futuro in uno dei nostri paesi d’origine - ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB - Questa fabbrica integrata, unica nel suo genere, potrebbe diventare una vera vetrina della leadership di ABB nell’automazione industriale e nell’elettrificazione smart e potrebbe soddisfare la crescente domanda di soluzioni di stoccaggio di energia più smart e più ecologiche». Il progetto ha già ottenuto il sostegno di altri investitori, tra cui Vattenfall, Stena, InnoEnergy.
© PHOTON

Notizie collegate all’argomento